Logo Mappamondo Girandolone Mappamondo
Girandolone

Articolo
 PDF 

SANTUARIO DELLA MADONNA DELL'ARCHETTO

Icona Mappamondo CLASSIFICAZIONE
Cliccando sulle classificazioni e' possibile avere la lista degli articoli che ne fanno parte.
Luogo: Luogo pubblico (28)  
Costo: Gratuito (33)  
Accesso: Orari di apertura (17)  


Icona Mappamondo FOTOGRAFIE
foto articolo
Sequenza: | Play | Stop |
Foto singole: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Per vedere le foto ingrandite: album

Icona Mappamondo VIDEO
Video 1

Icona Mappamondo DOVE
Via di San Marcello 41b a pochi passi da Piazza Santi Apostoli


Icona Mappamondo COME ARRIVARE
La chiesa si trova a 5 minuti a piedi da piazza Venezia. E' possibile sfruttare i molti autobus che arrivano in piazza. Si puo' anche utilizzare la metropolitana (le fermate piu' vicine sono "Spagna" della linea A e "Colosseo" della Linea B) facendosi una piacevole passeggiata in centro storico.

Icona Mappamondo PREZZI E ORARI DI APERTURA
Aperto tutte le sere dalle ore 18, per la recita del Rosario. Domenica e festivi ore 18.30 Rosario, ore 19 Santa Messa.

Icona Mappamondo CONTATTI
-

Icona Mappamondo PERIODO STORICO
Dipinto del 1690.
Santuario inaugurato il 31 maggio 1851.

Icona Mappamondo AUTORE
Dipinto della Vergine Maria: Domenico Muratori
Santuario: Virginio Vespigani
Cupola: Costantino Brumidi

Icona Mappamondo DESCRIZIONE
A pochi passi da Piazza Santi Apostoli, in corrispondenza del civiso 41 di via S. Marcello, in un vicoletto cieco chiuso da una cancellata, troviamo la piccola e deliziosa chiesa della Madonna dell'Archetto.
Il santuario e' un vero e proprio tesoro e il senso di raccoglimento e di spiritualità che ispira non ha nulla da invidiare a quello che si prova nelle chiese più conosciute.
Il santuario e' stato dichiarato monumento nazionale d'arte.
All'interno troviamo un'immagine della Madonna dipinta su pietra nel 1690 dal pittore Domenico Muratori, allievo del Carracci, su commissione della nobildonna romana Alessandra dei conti Mellini Muti. Al dipinto sono riconosciuti due miracoli in cui gli occhi della Vergine Maria si sono mossi: il primo nel 1696 e il secondo nel 1796.
L'immagine, fino alla meta' dell'800, era collocata all'aperto sotto l'archetto del vicolo. L'attuale santuario fu realizzato dall'architetto Virginio Vespigani su incarico della famiglia Savorelli Paparuzzi: l'inaugurazione ufficiale si ebbe il 31 maggio del 1851.
La chiesa e' uno splendido esempio di stile neo-rinascimentale. All'interno troviamo intagli di legno, statue di gesso, marmi preziosi e metalli. La cupola e' realizzata da Costantino Brumidi, l'artista che ha eseguito le opere che adornano la cupola del Campidoglio a Washington.

Icona Mappamondo CURIOSITA'
Il santuario della Madonna dell'Archetto e' il piu' piccolo di Roma.
L'interno puo' contenere al massimo 10-15 persone.

Icona Mappamondo SUGGERIMENTI
Al civico 19 di via di San Marcello si trova la famosa e antica Birreria Peroni .
Provatela. Non ve ne pentirete ;-)

Icona Mappamondo APPROFONDIMENTI
-

Icona Mappamondo SITI WEB DI RIFERIMENTO
- Wikipedia: Cappella della Madonna dell'Archetto
- Facebook: Santuario della Madonna dell'Archetto

Icona Mappamondo ARTICOLI COLLEGATI
Per vedere il titolo dell'articolo andare sopra l'immagine con il mouse.


Nessun articolo direttamente collegato.

Icona Mappamondo COMMENTI (0)
COMMENTA L'ARTICOLO
Autore
Commento

Testo di controllo
captcha codice


Nota: il commento sarà visibile solo dopo il relativo controllo.




Logo Mappamondo Girandolone       Sito web creato da Giovanni e Francesca
mail@mappamondogirandolone.info
      Logo Mappamondo Girandolone