Logo Mappamondo Girandolone Mappamondo
Girandolone

Articolo
 PDF 

IL GIARDINO DI PALAZZO VENEZIA

Icona Mappamondo CLASSIFICAZIONE
Cliccando sulle classificazioni e' possibile avere la lista degli articoli che ne fanno parte.
Luogo: Parco (4)  
Costo: Gratuito (33)  
Accesso: Orari di apertura (17)  


Icona Mappamondo FOTOGRAFIE
foto articolo
Sequenza: | Play | Stop |
Foto singole: 1 | 2 | 3 | 4 |
Per vedere le foto ingrandite: album

Icona Mappamondo VIDEO
Video 1

Icona Mappamondo DOVE
Al giardino si può accedere da Piazza San Marco, da Via degli Astalli e da via del Plebiscito


Icona Mappamondo COME ARRIVARE
Ci sono molti autobus per raggiungere il giardino: sulla vicina piazza D'Aracoeli c'e' il capolinea di numerose linee, anche notturne.
Il nostro consiglio e' scendere alla fermata Colosseo della linea B, passeggiare lungo via dei Fori Imperiali, attraversare piazza Venezia e raggiungere il giardino.

Icona Mappamondo PREZZI E ORARI DI APERTURA
Ingresso al giardino e' gratuito.
In caso di eventi all'interno sarà necessario pagare un biglietto.
Il giardino e' aperto dalle 8.30 fino al tramonto (non c'e' un orario ufficiale).

Icona Mappamondo CONTATTI
Per informazioni sul giardino bisogna contattare il museo di Palazzo Venezia ai seguenti recapiti:
- Segreteria Museo: 06 69994284 (lun-ven h. 9-14)
- Biglietteria Museo: 06 6780131
- e-mail: pm-laz@beniculturali.it

Icona Mappamondo PERIODO STORICO
-

Icona Mappamondo AUTORE
-

Icona Mappamondo DESCRIZIONE
A due passi da piazza Venezia, nascosto all'interno dall'omonimo palazzo, troviamo una vera e propria chicca: un giardino nascosto di rara bellezza che permette di isolarsi dal limitrofo caos del centro di Roma e di rilassarsi su comode panchine, ammirando tutto ciò che ci circonda in un silenzio rigenerante.
Il palazzo in cui è realizzato il giardino risale alla seconda metà del '400 e fu la prima residenza pontificia. Successivamente l'edificio e con lui il giardino al suo interno, furono oggetto di diverse peripezie fino agli inizi del '900 in cui divenne proprietà dello Stato Italiano.
Il giardino di cui oggi possiamo godere interamente, fino a poco tempo fa non era accessibile al pubblico ma era destinato a parcheggio privato. Attualmente il giardino e' invece aperto al pubblico gratuitamente ed e' destinato anche ad eventi e spettacoli serali.
Al centro del giardino troviamo una bellissima fontana in travertino realizzata dallo sculture Carlo Monaldi nel '700. La statua femminile della fontana rappresenta Venezia che getta un anello in mare (Palazzo Venezia a questo nome perchè dal '500 al '700 circa era di proprietà della Repubblica di Venezia).
Nel giardino oltre a poter ammirrare diverse specie di piante (palme, ortensie, magnolie, ecc) e' presente anche un nutrito gruppo di simpatici parrocchetti.

Icona Mappamondo CURIOSITA'
-

Icona Mappamondo SUGGERIMENTI
Visitare il museo di palazzo Venezia e' sicuramente d'obbligo visto che siete praticamente già all'interno :-)
Inoltre uscendo su piazza San Marco, troverete la statua parlante di Madama Lucrezia e la fontana della Pigna.

Icona Mappamondo APPROFONDIMENTI
-

Icona Mappamondo SITI WEB DI RIFERIMENTO
- Museo di Palazzo Venezia: Home Page

Icona Mappamondo ARTICOLI COLLEGATI
Per vedere il titolo dell'articolo andare sopra l'immagine con il mouse.


Fotografia    Fotografia   

Icona Mappamondo COMMENTI (0)
COMMENTA L'ARTICOLO
Autore
Commento

Testo di controllo
captcha codice


Nota: il commento sarà visibile solo dopo il relativo controllo.




Logo Mappamondo Girandolone       Sito web creato da Giovanni e Francesca
mail@mappamondogirandolone.info
      Logo Mappamondo Girandolone